CleaNap | Banchi Nuovi

27 Giu

Ieri mattina, il secondo appuntamento con CleaNap| Piazza Pulita.
appuntamento ore 10, Largo Banchi Nuovi. La sera precedente: ansia da prestazione!
Piazza Bellini è andata troppo bene per essere la prima volta. La prima volta dovrebbe essere notoriamente poco proficua, successivamente si migliora. In questo caso, non è stato così e quindi: ansia da prestazione!
Scendo presto, con piantine, guanti e tutto il resto appositamente messo nella shopper Kaiser che recita: Schützt unsere Umwelt! “Proteggere il nostro ambiente”, acquistata a Berlin in tempi non sospetti…
Tra le altre armi, ho fatto stampare un bellissimo pannello forex: la Chiesa dei SS, Cosma e Damiano si merita almeno un breve cenno storico! 6€, un investimento per la dignità!

Mentre aspetto Rick, il cellulare: mi chiama Rai 3, dicendo che sarebbe passata in piazza nel corso della mattinata…l’ansia aumenta e la metro fa ritardo. Mi distaggo con due giovincelli che hanno bisogno di sapere come raggiungere Posillipo da piazza Dante.
Ci incamminiamo verso la meta: piazza vuota. argh. Ci dirigiamo verso il Kestè dove Maria ci custodisce le nostre armi pulitive. C’è già Cristiano che ha monitorato la situazione e mappato i contenitori per i rifiuti. Respiro di sollievo!
Nel giro di poco, arrivano gli altri, tutti con scope, palette ed altro…E’ domenica, è estate fa caldo eppure ci siamo! Nel corso della mattinata anche questa volta credo avremmo raggiunto le 100 persone! Oltre alle azioni solite, alcuni tra noi si dedicano alla pittura del cancello della Chiesa e delle porte da calcio, in quanto Banchi Nuovi è notoriamente sede di street soccer.
A mano a mano che si pulisce,i ragazi si spostano allacente piazza San Giovanni Maggiore, fuori palazzo Giusso. C’è un gran da fare sempre, soprattutto di domenica mattina. Il sabato la piazza Resistente delKestè è meta di centinaia di persone…molte delle quali sporcano senza rispetto…E pensare che sono miei coetanei e coetanei di moltissima gente di CleaNap. La Relatività dei valori. BAH.

Le ore passano veloci, il caldo è asfissiante, il sole martella. La prossima azione pulitiva si farà di pomeriggio, senza dubbio! 🙂
Anche per questo appuntamento siamo stati in tantissimi, nonostante fosse domenica mattina e in città si respiri un’aria che non è certamente delle migliori.
I roghi, la munnezza, le implicazioni camorristiche degli ultimi giorni rischiano di far in modo che le azioni positive e propositive che hanno luogo in città, restino in sordina. Il che è controproducente alla mission stessa del nostro gruppo, che si propone proprio di diffondere e divulgare il nostro operato.
I media difficilmente danno spazio alle belle esperienze che ormai, quotidianamente, nascono a Napoli.
E’ più comodo per tutti parlare delle solite amare questioni. Invece, io sono del parere opposto: i buoni esempi possono innescare virtuosi comportamenti a catena, questo è il motivo principale per cui nasce CleaNap. Rai 3, comunque, ci ha solato! 🙂

Ecco un pò di immagini!

Annunci

2 Risposte to “CleaNap | Banchi Nuovi”

  1. Massimo Mazza 18 luglio 2011 a 7:37 am #

    Cara Emiliana

    Mi chiamo Massimo e vivo a Winterthur (Zurigo) Svizzera. HO appena letto l’articolo su repubblica. It :
    Ecco gli angeli della monnezza”Ora basta, Napoli la puliamo noi”
    Non ti dico che piacere, che emozione e che orgoglio ho provato a leggere e a vedere su youtoube quello che state facendo. Ma, piu che altro mi ha anche colpito come termina l’articolo :
    C’è qualcosa di semplice e solenne nell’azione di uscire con una scopa per fare linda la città di tutti. Meno complimenti agli eroi pulitori. E più gente nelle strade, ci vogliono più braccia, più gente che fa”.

    E la domanda che mi sta martellando e : cos posso fare io da qui ? Purtroppo ho già prenotato le mie vacanze per quest’estate. Ma un possibilità sarebbe venire nella vicinanza in campeggio e armati di una scopa con la mia famiglia (due bambini di 9 e 6 anni) a prenderci una bella dose di umiltà ed esperienza unica per la vita e dare il nostro contributo. Anche se sarebbe solamente simbolico.

    Hai un idea, se ce qualcosa che potrei fare da qua, dalla Svizzera ? Per esempio inviare i vostri articoli ai TG, o Giornali qua in Svizzera?

    Con affetto e i nostri migliori auguri
    Massimo

    • emilianamellone 18 luglio 2011 a 11:45 pm #

      Non disturbarti le vacanze, se vuoi aiutarci condividi ai giornali, su facebook, etc…è già tanto! Per il momento cerchiamo di coinvolgere i nostri concittadini in primis, poi quando saremo in grado di organizzare un grande, enorme evento, sarà nostro piacere averti qui! In realtà mio piacere sarebbe avervi qui, come turista, in ammirazione delle bellezze della città…ma stiamo lavorando anche per questo! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: