CLEANAP

4 Giu

Ragazzi, chi mi conosce lo sa…sono un pò sognatrtice, molto utopista, credo che “ce la possiamo fare”, ma solo se ci impegnamo tutti in prima persona. D’altronde per i fan del blog (ahahah), questa non è una novità!

Ho letto un articolo che mi ha dato un’idea (banale, ma significativa), ecco il link al quale potete leggerlo: 50 cittadini ripuliscono p.zza del Plebiscito.

Alla fine basta poco, una scopa, una paletta, un paio di guanti e ACQUA PUBBLICA, perchè non ci… proviamo, sottoforma di flash mob? Facciamo una performance, filmata e ripresa, iniziando da piazza Bellini, un posto fantastico che se fosse in altre zone del mondo pullulerebbe di turisti.
Qualora la cosa andasse in porto e andasse in porto nel migliore dei modi, potremmo “adottare” un luogo ogni 10 gg, per dire… JAMM’BELL’!

Molti mi potranno dire che non ne vale la pena perchè essendo di sabato, entro la sera stessa, staremmo punto e a capo.

Quindi sappiate che:

1- il giorno e l’ora non sono fondamentali, ho pensato di sabato perchè magari siamo tutti più liberi;
2- per ora, non è tanto importante l’efficacia, ma il segnale, a parere mio;
3 – ogni proposta/controproposta è ben accetta, purchè sia concreta e realizzabile nel breve periodo…basta con i blablabla, qui c’è una città da cambiare;
4 – portiamoci un paio di guanti (anche quelli dei supermercati vanno bene) e magari delle scope…lo so è uno “scuorno” uscire in metro con la scopa, ma è per una giusta causa!;
5 – inviatate e non mi appendete! Se l’evento non raggiunge il quorum non ce ne frega, anche in pochi per me possiamo provarci…certo che se ne siamo in tanti, ci divertiamo di più, facciamo più scena e fatichiamo di meno.

L’evento, per parlare come facebook impone, si chiama CLEANAP, una crasi (ebbene si, ho fatto il classico) tra il verbo To Clean e NAP(oli). Se lo andate a pronunciare “CLEANAP”, diventa “CLEAN UP”, i cui svariati significati anglofoni rimandano a moralizzare – pulire – raccogliere – regolata – ripulire, come insegna l’amico wordreference. Il sottotitolo dell’evento è Piazza Pulita, che ha una valenza didascalica, ma anche metaforica…

Basta con l’ARMIAMMC E IAT! Scendiamo e diamo il nostro piccolo segnale! 😉
Per partecipate tramite facebook, cliccate qui.

“L’uomo è per natura un animale politico. E la natura non fa nulla di inutile”

Aristotele

Annunci

18 Risposte to “CLEANAP”

  1. eri_trabiccolo 4 giugno 2011 a 7:07 pm #

    Veramente una bella idea. Banale? Può essere, magari potrà confortarti che la maggior parte delle cose che funzionano si basano su idee banali. Secondo me è una delle cose meno utopistiche che “ti ho visto pensare” in questo blog. Ovviamente non nascondo che per me è facilissimo applaudirti essendo completamente non coinvolto negli affari della tua città. 😀
    Buon lavoro.

    • emilianamellone 4 giugno 2011 a 7:19 pm #

      io mi crogiolo sugli applausi, aumentano l’autostima!
      Merci!!! 😉

  2. Rossella Cheap Industry 5 giugno 2011 a 10:46 am #

    GIà STIAMO LA!

    • emilianamellone 5 giugno 2011 a 11:11 am #

      VI AMOOOO!!!

      • Pasquale 3 luglio 2011 a 9:05 am #

        Emiliana complimenti per la tua iniziativa! Finalmente l’occasione per dimostrare perchè noi Napoletani siamo migliori di quei fanatici leghisti e che Napoli è per loro un sogno che non potranno mai realizzare…ridiamo vita alla nostrà città ricca di storia,cultura e umanità! I loro rifiuti ( industriali ) giacciono da decenni nella nostre terre e moriamo ormai delle loro malattie professionali (senza avere industrie)…ma Napoli non ha bisogno di nessuno ! La nostrà è una ricchezza immensa che deve essere custodita! Impariamo ad amare la nostra città…e Lei ci ricambierà…il mondo ormai ci osserva…su noi giovani la responsabilità di una rinascita definitiva della nostra città. Grazie Emiliana !!!!!

      • emilianamellone 3 luglio 2011 a 6:12 pm #

        Beh, non ho fatto altro che proporre qualcosa che è venuto in mente almeno una volta nella vita ad ogni napoletano… Basta poco, che ce vo? 😀
        Grazie per le belle parole!

  3. roberto biava 17 luglio 2011 a 5:29 pm #

    BRAVI GIOVANI, COSI’ SI FA!!
    Consentitemi di sparare due idee magari, sono cazzate…..si dovrebbe dare un valore commerciale anche minimo a : carta, vetro, stracci. Nel senso che se uno porta un quintale di carta in un certo posto gli viene pagato un prezzo che gli consente di girare con l’ ape… Anni fa era gia’ cosi’ poi tutto e’ finito con i consorzi che si occupano di questi materiai.
    Si avrebbe da un giorno all’ altro una bella truppa di raccoglitori autogestiti che ridurrebbe immediatamente il volume di rifiuti in strada facendo un lavoro socialmente utile e guadagnando qualcosa.
    Sarebbe come fare la raccolta differenziata postuma, visto che quella in famiglia ha dei problemi. Mi stupisco che con tutti questi liberisti in giro non ce ne sia uno che ci abbia pensato a liberalizzare la raccolta….

    • emilianamellone 19 luglio 2011 a 12:11 am #

      infatti, sto cercando ovunque dei privati che acquistino vetro/carta/ plastica…! se riesci a trovarli, mandami dei link che cerco di contattarli!!!

  4. Gianni 17 luglio 2011 a 8:06 pm #

    mi chiamo gianni morra (compostaggio condominiale c.so. v.emanuele) e domani devo partecipare al programma in oggetto. Da roma mi hanno chiesto se riuscivo a portarti agli studi di fuorigrotta. non ho nessun recapito tuo per un immediato contatto. spero che tu legga subito questo messaggio e possa metterti in contatto con me: agmorra2@libero.it

  5. daniela 66 18 luglio 2011 a 8:22 pm #

    io trovo questa iniziativa assolutamente geniale, non vivo a Napoli ma la amo e se mi dite come venire a pulire pure io vengo 2 giorni e partecipo….

    • emilianamellone 18 luglio 2011 a 11:42 pm #

      Ciao Daniela! La prossima azione si tiene il 24 lugli alle 1730 a piazza Santa Maria La Nova! Tu dove abiti?

  6. leaven 14 luglio 2013 a 8:55 am #

    Appreciating the dedication you put into your blog and detailed information you present.
    It’s awesome to come across a blog every once in a while that isn’t the same out of date rehashed information.
    Wonderful read! I’ve saved your site and I’m adding your RSS
    feeds to my Google account.

Trackbacks/Pingbacks

  1. CLEANAP | Update « Let's blog! - 6 giugno 2011

    […] che ho proposto su facebook sabato scorso, CLEANAP, ha scatenato un entusiasmo ed una partecipazione che io -umana – non potevo neanche […]

  2. CLEANAP | Update & Press « Let's blog! - 8 giugno 2011

    […] CLEANAP, la mia iniziativa prodigio va avanti. Siamo in fase di organizzazione ed abbiamo anche fatto qualche sopralluogo per capire meglio come agire. Dopo il primo aggiornamento, eccone un secondo, più mirato. La cosa bella è che siamo un’organizzazione olistica: tutti possano dare contributi ed idee in merito. Infatti, la pagina in questione ha tre nuovi amministratori, le mie amiche di Cheap Industry, Rossella e Valeria e il mio compagno di studi, Cristiano. Ho bisogno del supporto organizzativo di tutti, dato che la mia leadership non è così sviluppata! […]

  3. Naples: Change is taking place bottom-up | Naples Politics - 12 giugno 2011

    […] The Facebook group played on the English verb “to clean” combining it with Naples, to get CLEANAP, which is pronounced like the English “clean […]

  4. CLEANAP | Piazza Pulita | Pzza Bellini « Let's blog! - 13 giugno 2011

    […] Scendo da casa con scopa, palette, detersivi, alcool, terreno, piantine e altre cianfrusaglie per CLEANAP. Appuntamento con tutti alle 10. Io mi sento un pò come la mattina dell’esame di maturità. […]

  5. La soluzione finale « Paesaggi vulcanici - 2 luglio 2011

    […] Oscar Giannino si sarebbe accorto che a Napoli c’è una grandissima voglia di fare “Piazza pulita“. LikeBe the first to like this […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: