Les Temps Moderns

15 Apr

Oggi Google ci ricorda che è il 122° anniversario della nascita di Charlie Chaplin.

Chaplin, l’inventore del personaggio di Charlot, fra il saltimbanco e l’allegro vagabondo.
Sapeva alternare alla comicità un umorismo ora irriverente, ora amaro, sottolineando sempre questioni sociali e politiche: contro il nazismo, contro la meccanizzazione e l’alienazione del lavoro di fabbrica e della vita moderna, per una maggiore giustizia sociale.
In modo assolutamente coerente con l’anticonformismo che ha regolato tutta la sua vita.

Ricordo che durante l’ultimo anno del liceo, il Prof. di italiano e latino prestò Tempi Moderni a noi alunni.
Quell’ultima scena, meravigliosa, è fissata nella mia mente tutt’oggi.
L’abbraccio di Charlot, che stringe la monella con affetto, le infonde fiducia e coraggio per rialzarsi e incamminarsi insieme a lui, mano nella mano, lungo la strada che si apre tra gli sconfinati spazi californiani, simboleggianti le inesplorate opportunità che la vita riserva ancora loro e che insieme sono pronti ad affrontare. (cit.)

Con il nome Tempi Moderni, o meglio Les Temps Moderns, nel 1945 nasce una rivista diretta dal filosofo Jean Paul Sartre. Nella presentazione della rivista Sartre sostiene che LO SCRITTORE deve aderire alla sua apoca e occuparsi dei problemi politici e sociali in prima persona, in modo da contribuire a CAMBIARE IL MONDO.
Non bisogna scrivere per i posteri e l’immortalità, ma per il presente e per i contemporanei. Letteratura è stabilire un rapporto sociale e perciò non può rinunciare a tale funzione d’intervento attivo.

Ciao Vittorio,
torneremo ad essere umani, anche per te.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: