Hermes Mangialardo: Urban Jungle

3 Nov

Salve a tutti e benvenuti ad Urban Jungle, la prima serie antropologico metropolitana sulla fauna urbana!

Questo è l’icipit con il quale inizia ogni episodio di questa curiosa trovata, creata da Hermes Mangialardo, artista specializzato nell’animazione grafica, dopo essersi formato e cresciuto a pane, Tex Willer e Mazinga Zeta. La sua biografia ha all’attivo una serie di cortometraggi e videoclip, ma io ho avuto modo di notarlo, grazie alla realizzazione di questa curiosa serie animata, nata per Mtv Italia nel 2008.

Urban Jungle,nasce da una ricerca del British Council sulle tribù metropolitane, indagando con piglio scientifico le nuove specie metropolitane, differenziate sulla base musicale e non solo.

Il primo dei video (finalmente si sono caricati!!!) che vi propongo di seguire è quello che descrive le personalità INDIE.

L’Indie Rock è un genere dell’alternative rock che domina principalmente nella scena musicale underground indipendente. Le sue origini risalgono alla fine degli anni ’80 nel Regno Unito e negli USA. Il termine deriva dall’abbreviazione “Indipendent rock” perchè molti dei suoi artisti hanno creato etichette indipendenti, estranee alle grandi major discografiche.

ENJOY!


Lo scopo di questi divertenti ed ironici video animati è descrivere con un pizzico di autocritica ciascuna delle principali tipologie di personaggi che popolano le nostre città. A ciascuna tribù corrisponde un profilo, uno stile di vita di riferimento, che si riflette in tutto ciò che acquistano, in come parlano, nel modo che hanno di interagire con il resto della società.

Vi cosiglio vivamente di farvi un’idea anche dei Metallari, degli Emo, dei Dark e di quant’altro possa suscitare la vostra curiosità e sempre più spesso, anche un pizzico di incredulità!

Ecco il link al prezioso archivio: http://www.youtube.com/arkivio

Annunci

3 Risposte to “Hermes Mangialardo: Urban Jungle”

  1. Hermes 20 febbraio 2011 a 6:16 pm #

    Beh Grazie per l’articolo!

    • emilianamellone 20 febbraio 2011 a 6:26 pm #

      grazie a te per le creazioni…simpaticissime, esilaranti ed un vero spaccato di antropologia urbana! 😉

  2. google affiliate program 25 gennaio 2013 a 2:02 pm #

    Thanks for the suggestions you have contributed here. Something important I
    would like to convey is that pc memory demands generally go
    up along with other advances in the technological innovation.
    For instance, as soon as new generations of processors are brought to the market,
    there’s usually a similar increase in the size and style demands of both the laptop or computer memory plus hard drive room. This is because software program operated by simply these processors will inevitably rise in power to benefit from the new technologies.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: